Watchout 6.1

 

Collegamenti

Collega in uno switch di rete il PC Producer e tutti i Server (se il server è solo uno usa un cavo diretto)

Collega le uscite video dal Server

Ogni computer (server e producer) deve avere una chiave Watchout inserita

 

Impostazione di base

Sul PC Producer apri il software Watchout poi

STAGE → Aggiungi display → seleziona la risoluzione di uscita del monitor/proiettore che sarà uguale per tutti i display di un Server, mentre potrà essere diversa tra Server e Server

Nella finestra Stage fare doppio click sul Display appena aggiunto (apparirà il menù Display) e nel campo Computer aggiungere l’indirizzo IP del Server che sarà uguale per tutti i Display ad esso collegati.

NB: Gli indirizzi IP di Server e Producer devono essere della stessa famiglia

Nel campo Uscita indicare il numero dell’uscita della scheda video a cui è collegato il Display

Se è tutto corretto, premendo il tasto “test di connessione” apparirà la scritta OK su fondo verde

Collegare allo stesso modo tutti i Display controllandone la posizione nella finestra Stage e inserendo le coordinate precise nel menù Display.

 

Dal menù Media (o dalla finestra Media) aggiungere i contenuti multimediali.

Trascinare i contenuti dalla finestra Media nella Timeline alla posizione (temporale) desiderata

 

Nella finestra Stage posizionare i contenuti sui display nella maniera desiderata

 

Una volta fatto premendo CTRL + L si passa alla modalità Online, il software carica i contenuti nei server.

Premendo SPAZIO facciamo partire lo show

 

Nel menù DISPLAY possiamo modificare la geometria e edge blending

 

LOOP

il Loop in Watchout si crea con una Cue di controllo Play dal menù Timeline.

Nella Timeline trascinare la cue appena creata alla posizione temporale desiderata (tenendo premuto Shift si attiva lo snap per posizionarla esattamente a fine o inizio di un media)

Premendo doppio click sulla Cue si apre il sottomenù, alla voce “Salta A” indicare la posizione temporale di inizio del loop.

Spuntando la casella RUN si attiva il loop

 

Rinominando la Cue con i nomi dei tasti funzione (F1, F2, …) verrà associata agli stessi la Cue pertanto, premendo il tasto funzione si salterà automaticamente alla CUE con quel nome.

 

PLAY/PAUSA

Allo stesso modo possiamo creare Cue di controllo Play e Pausa e associare tasti funzione. Potrò così saltare da un punto all’altro della Timeline con precisione, solo premendo i tasti funzione.

 

TWEEN

Cliccando su un media verrà attivato il menù Tween da cui possiamo aggiungere effetti, distorsioni e correzione angolare, i cui parametri saranno editabili nella parte bassa della Timeline.

 

TIMELINE AUSILIARIA

Nel menù Finestra selezionare Task

Premendo il tasto “+” nella finestra Task si può creare una timeline ausiliaria i cui contenuti sono sempre in sovraimpressione rispetto alla timeline principale.

Con i tasti Play/Stop presenti in basso a sinistra si controlla la riproduzione

 

MIDI

Collegando un controller MIDI possiamo controllare i parametri di un Tween e le cue di Play/Pausa oltre al play/stop della timeline ausiliaria

 

Dopo aver collegato il controller midi aprire la finestra Input e dopo aver cliccato sul tasto “+” in alto a destra selezionare Aggiungi Midi Controller

 

Il campo nome è molto importante perchè definisce il trigger per la Timeline Ausiliaria oppure associa il controllo al parametro del Tween

 

Premiamo su “apprendi” e agiamo sul controller desiderato (fader, knob o pulsante), in questo modo lo associamo al comando.

 

Nella finestra dei Tween sotto la Timeline, accanto ad alcuni parametri (non tutti) è presente una lettera “F”, cliccandoci sopra appare un campo dove inserire una formula o più semplicemente il nome di un INPUT.

 

Nella finestra Task scriviamo il nome del comando di INPUT nel campo Trigger


 

NOTE

 

Server

WatchOut su raid 0 perchè fatica a trovare i contenuti

Il sistema operativo va installato un un altro HDD

 

Production → Editor

Display → Players

 

Nuovo progetto → creare nuova cartella

 

MENU’

 

File → Consolida → tutto il materiale viene copiato in una cartella

Esporta filmato → pessima qualità

Preferenze → Generale → Framerate dei display uguale per tutti i dispositivi

Edge blend → uguale per tutti → alfa e gamma: modifico la curva in fuzione del peggiore. Dal punto in basso a dx correggo il nero elettronico

Stage → definisce cosa mandare fuori (formato e risoluzione)

→ aggiungi display (VPR o monitor) → uscite attive

doppio click sul display → info sul display → inserisco l’IP che vedo fisicamente nel display e test

→ No DHCP → IP fisso, stessa famiglia su scheda di rete TCP/IP v4, NO firewall

ONLINE → comunicazione tra producer e display (CTRL+L) anche x rimandare offline

LIVE UPDATE → online in live, compresi spostamenti, rallenta molto

PREVIEW → opzioni di preview

MEDIA → tutti i files del progetto, anche ad esempio telecamere esterne

FINESTRA → INPUT → midi controller

DMX non percepisce l’intensità

USCITE stringa DMX x comandare devices esterni

TASK → timeline ausiliaria (qui lavorano i Play che non vanno sulla timeline principale)

CONTATTACI

 Via del Lavoro, 15 - 50041 Calenzano (FI)​

Tel: +39 055 4204891

Fax: +39 055 4204246

info@avuelle.it 

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco Instagram Icona

       GET

    SOCIAL!